Ciclismo - Tour di San Luis, primo acuto di Cavendish

Il britannico vince in volata la prima tappa davanti a Modolo e Petacchi.
La seconda sarà di nuovo una tappa in linea E' ufficialmente iniztata la settima edizione del Tour di San Luis, gara a tappe di una settimana che si disputa tra le strade dell'Argentina nei dintorni di San Luis, distretto da cui prenmde il nome la corsa.
E' la gara sudamericana più importante, fu vinta nel 2010 da Vincenzo Nibali e lo scorso anno da Levi Liepheimer ed è composta dalle alture più difficili da affrontare nel continente, se si eccettuano le HC che i ciclisti affrontano nel Tour della California; quest'anno poteva fregiarsi della presenza di alcuni nomi importanti, tra cui quelli di Alberto Contador e Mark Cavendish.
E' proprio quest'ultimo ad aggiudicarsi la prima frazione, una tappa di pianura da San Luis a Villa Mercedes di 164 km, con un'unica salita di categoria 3 a un terzo del percorso e due traguardi volanti.
Il britannico della Omega Pharma-Quick Step si impone in volata davanti ai nostri Sacha Modolo (Bardiani CSF Inox) e Alessandro Petacchi (Lampre), mentre più indietro restano l'australiano Leigh Howard (Orica Greenedge) e lo slovacco Peter Sagan (Cannondale).
La prossima tappa sarà la Tilisarao-Terrazas del Portezuelo, altra tappa in linea di 171,4 km.

Leggi tutto l'articolo