Cina: scomparso fotografo pluripremiato

(ANSA) – ROMA, 27 NOV – Un fotografo cinese pluripremiato, Lu Guang, è scomparso durante un viaggio nello Xinjiang, secondo quanto denunciato dalla moglie.
Lu Guang, tre volte vincitore del premio fotografico World Press, vive a New York ma si occupa soprattutto di questioni ambientali e sociali in Cina.
Era stato invitato nello Xinjiang per una conferenza nello scorso ottobre; la moglie, Xu Xiaoli, dice di non avere più sue notizie dal 3 novembre.
Dopo la sua denuncia, le autorità le hanno comunicato che Lu Guang è stato trattenuto da funzionari della sicurezza nazionale nella regione, sottoposta a pesanti controlli.
Xu Xiaoli ha detto alla Bbc cinese di non essere al corrente di alcuna attività del marito che possa avere provocato l’ azione del governo.
Lu Guang doveva incontrare il 5 novembre nel Sichuan un suo conoscente, identificato come ‘Mr.
Chen’, per una iniziativa benefica.
Lu Guang, però, non sarebbe mai giunto all’appuntamento.
Secondo le ultime informazioni, entrambi sarebbero stati portati via da agenti di sicurezza.