Cina: surplus commercio con Usa frena

(ANSA) – PECHINO, 8 NOV – Il surplus commerciale della Cina verso gli Usa si è attestato a ottobre di 31,78 miliardi di dollari, in calo rispetto al massimo storico di settembre pari a 34,13 miliardi.
I dati delle Dogane cinesi, tuttavia, mostrano un aumento annuo dell’export verso gli Stati Uniti del 13,3% a fronte del 13% di settembre, malgrado i dazi e l’aspro scontro commerciale tra le prime due economie del pianeta.
Nei primi 10 mesi del 2018, invece, il surplus cumulativo verso gli Usa è risultato di 258,15 miliardi.
Il surplus commerciale in Cina è sceso a ottobre a 34,01 miliardi di dollari, sotto i 36,89 miliardi di ottobre 2017 e le attese dei mercati di 35 miliardi.
Su base annua, secondo i dati diffusi dall’Amministrazione delle Dogane, l’import è salito del 21,4% (a 131,83 miliardi), più del 14% atteso e del 14,3% di settembre.
L’export ha avuto una crescita del 15,6% (a 159,72 miliardi), contro il +11% stimato alla vigilia e il +14,3% di settembre.