Cisal Vicenza, bilancio di fine anno

Cisal Vicenza - Quest'anno si è insediata la nuova segreteria Confederale dalla Cisal di Vicenza, inoltre a livello nazionale la Confederazione ha dato il via ad una serie di aggregazioni con altri soggetti sindacali, quali ad esempio il Nursind nella sanità, il Gilda nella scuola, il CSA negli Enti Locali e nelle Regioni, la Fiadel nell' Igiene Ambientale, a seguito di tali avvenimenti si è verificato un notevole incremento di rappresentanza sindacale di tutti i settori.
Il 2012 si chiude in maniera positiva per la CISAL Nazionale, in quanto ad oggi, ovunque la rappresentanza è stata certificata, risulta essere sempre e comunque tra le prime quattro confederazioni sindacali nazionali in termine di numero di iscritti.
L'Aran assegna infatti la maggiore rappresentanza nei seguenti termini: Cgil e Cisl 10 comparti, Uil 9 comparti, Cisal 6 comparti, Confsal e Usb 5 comparti, Cse 3 comparti, Usae e Ugl 2 comparti.
A livello provinciale, esattamente come in ambito nazionale, la CISAL è diventata nel giro di qualche mese il quarto sindacato in termini assoluti.
Oggi nella provincia berica la Confederazione vanta il primato di iscritti nella sanità, scuola, Inps, igiene ambientale, autotrasporti il secondo nella vigilanza, nelle pulizie, nella logistica, negli enti locali, il terzo nelle poste, il quarto nei tessili, meccanici, chimici, commercio, turismo, autoferrotranvieri.
La Segreteria Vicentina, si è distinta per la capacità di gestione e sintesi delle varie istanze delle categorie, per tali motivi i componenti della stessa sono stati eletti in ambiti regionali e nazionali nell' autotrasporto, pulizie, metalmeccanici, vigilanza, stranieri e tessili.
È significativo il riconoscimento da parte della regione Veneto tramite decreto della maggiore rappresentanza assegnata al sindacato, la firma apposta in ambito regionale nell'accordo concertativo per gli ammortizzatori sociali 2013 del 28 dicembre è infatti quella del segretario generale di Vicenza, lo stesso è stato il mese scorso eletto alla carica di segretario nazionale della federazione nazionale dei trasporti FAMAR-CISAL nel ruolo di segretario generale.
Ci aspetta un anno ricco di prospettive, novità ed incognite, che vedrà sicuramente la Cisal di Vicenza e del Veneto in prima linea.
............tratto da: http://www.vicenzapiu.com/leggi/cisal-vicenza-bilancio-di-fine-anno#articlecontent

Leggi tutto l'articolo