Clamorosa squalifica per doping del primatista mondiale di mezza maratona alla vigilia della Maratona di Londra

 
Il keniano Abraham Kiptum,  detentore del record mondiale di mezza maratona, è stato provvisoriamente sospeso per una violazione biologica del passaporto. La clamorosa notizia è stata annunciata oggi,  due giorni prima che Kiptum corresse la Maratona di Londra.
Kiptum, 29 anni, non ha fatto menzione del caso alla conferenza stampa pre-gara di mercoledì. Kiptum ha detto che il suo obiettivo per domenica era quello di abbassare il suo record personale di 2:05:26.
Il 28 ottobre, Kiptum ha sorprendentemente battuto il record del mondo della mezza maratona di cinque secondi, portandolo a 58:18 a Valencia, in Spagna. Ha corso maratone dal 2015 e doveva fare il suo debutto nella maratona di Londra domenica.

Leggi tutto l'articolo