Claudia Gerini a Domenica In: «Verdone era il mio idolo, la cintura nera mi ha dato sicurezza»

“La cintura nera mi ha dato consapevolezza e sicurezza in me stessa”, Claudia Gerini, ospite di “Domenica In” di Mara Venier su Rai Uno parla della sua passione dello sport, che l’ha portata ad ottenere la cintura nera di Taekwondo: “Colgo le sfide e mi piace essere dinamica, qui ci sono calci spettacolari, dati nel punto giusto. Io venivo dalla danza e sono elastica quindi riuscita subito bene. Questo sport mi dà equilibrio e comunque quando arriva un presunto aggressore il tuo approccio è diverso, perché tu potenzialmente ti puoi difendere. Ho fatto l’esame per la cintura in federazione, erano tutte ragazzine e io avevo circa quarant’anni”.
 

La sua carriera è iniziata a “Non è la Rai”: “Un periodo bellissimo, ci divertivamo era una specie di accademia. Ho alcune amiche che vengono da quel periodo e ancora ci vediamo”. Proprio con la Venier ha girato uno dei suoi primi film, “Night Club” di Bruno Corbucci, poi è arrivata la consacrazione da attrice con Carlo Verdone: “Mi era venu...

Leggi tutto l'articolo