Claudia Mori difende Adrian e attacca Michelle Hunziker

Claudia Mori difende Adrian e attacca Michelle Hunziker.
La moglie di Adriano Celentano è tornata a parlare della serie evento realizzata dal cantante, difendendo il progetto.
Come è noto Adrian è stato sospeso dopo poche puntate, ufficialmente a causa di un malessere di Celentano.
Molti però sospettano che la serie sia sparita dai palinsesti di Canale Cinque per via degli ascolti in continuo calo, ma soprattutto delle polemiche.
In tanti hanno criticato Adrian e fra loro anche diversi professionisti che hanno partecipato al progetto, fra cui Michelle Hunziker (che avrebbe dovuto presentarlo) e il disegnatore Milo Manara.
A loro (e a tutti i critici) ha risposto Claudia Mori, moglie, ma soprattutto braccio destro di Adriano Celentano, che ha rilasciato una lunga intervista a Repubblica.
“Parlare di fallimento quando la serie è appena iniziata mi sembra un po’ imprudente - ha detto la moglie del Molleggiato, commentando anche lo share crollato all'8% -, soprattutto quando si tratta di Adriano perché con lui le sorprese sono inimmaginabili.
Non si può qualificare come fallimento un progetto diverso da quelli che Canale 5 manda in onda in prime time e che, rispetto a tale programmazione, ha avuto ascolti comunque ragguardevoli”.
La messa in onda della serie evento è stata rinviata in autunno e Claudia Mori ha ribadito di credere nel progetto.
“Il programma è stato spostato solo perché Adriano è stato vittima, come moltissimi italiani, di un pesante malanno di stagione - ha spiegato -, una fortissima bronchite che sta avendo una lunga guarigione e necessiterà anche di un’adeguata convalescenza.
Con Mediaset abbiamo deciso di evitare il rischio di ricadute di Adriano, oltre che di riprendere la messa in onda in un periodo di fine stagione televisiva, notoriamente non favorevole”.
Qualche tempo fa il sito Dagospia aveva svelato i costi dell'operazione televisiva, pari a circa 20 milioni di euro.
La Mori ha però smentito l'indiscrezione.
“Mi domando da dove nasca il riferimento a questa cifra - ha risposto la moglie di Celentano -.
Mi sembra che siano tutti solo molto prevenuti su questo progetto, come dimostrato anche da un battage mediatico sensazionalistico, che dà credito a tante voci infondate senza verificarle”.
Decisa e pronta a difendere Adrian, la Mori ha attaccato Michelle Hunziker, che in un'intervista aveva preso le distanze dalla serie evento, criticando il comportamento di Celentano e i contenuti dello show.
“Ognuno è libero di agire come vuole, anche male, ma sarebbe [...]

Leggi tutto l'articolo