Claudia Mori voglio morire prima di Adriano Celentano

Claudia Mori la bellissima moglie di Adriano Celentano al  programma "La ricetta della felicità" ha parlato un po’ della sua vita privata e lavorativa,e racconta:  "La sera quando vado a letto recito la mia preghierina e, la prima cosa che dico, è che, se dovesse mancare uno dei due tra me ed Adriano, spero di essere io, perché non sopporterei il contrario".
"La mia passione per la produzione nasce dalla voglia di proporre progetti che a me avrebbe fatto piacere vedere al cinema e in tv.
Mi piace l'aspetto che riguarda la creatività, scelgo le storie e sono particolarmente attratta nel seguire le sceneggiature nelle fasi di scrittura che sono le fasi più importanti per un film o per una fiction.
Non è mai stato facile per me vedere realizzate le fiction che propongo, spesso trattano temi di dura realtà e attualità.
Ho sempre dovuto lottare per vederle realizzate".
Sul ruolo della donna di oggi nella società confessa: "Non c'è niente da fare, la donna è sempre penalizzata quando si approccia a qualsiasi mestiere che non sia lavare i panni, stirare, fare la spesa o rassettare i letti.
Chi ci governa deve tener conto dei sacrifici che vengono fatti dalle donne.
In più spesso i sacrifici richiesti sono esorbitanti, anche a scapito della famiglia".

Leggi tutto l'articolo