Codice d'onore, commento breve di Biagio Giordano

Codice d'onore (A Few Good Men) è un film drammatico del 1992 diretto da Rob Reiner con Tom Cruise, Jack Nicholson e Demi Moore.
Ottimo cast, numerosi attori famosi tra cui giganteggia per la parte drammatica Jack Nicholson, nel ruolo per lui insolito di un colonnello paranoico, amante del potere fine a se stesso grazie alle responsabilità per il proprio paese rese leggere dall'esperienza posticcia, povera, della lunga sua abitudine al comando; un colonnello troppo formale ma accorto: posto a  capo della base navale statunitense di Guantanamo, a Cuba.
La questione etica del film, rappresentata da un processo militare al colonnello per aver ordinato un codice rosso che porta alla soppressione di un marine ritenuto incapace, ruota tutta sul limite etico della razionalità ammessa nel comando, sui suoi confini più ambigui, cioè sulla necessità  o meno di mentire da parte di un colonnello per il bene delle proprie truppe e per il paese, magari sacrificando se è il caso una vita umana...
Bellissimo        

Leggi tutto l'articolo