Colombia: autobomba a Bogotà, 8 morti

(ANSA-AP) – BOGOTA’, 17 GEN – Almeno 8 persone sono state uccise e 10 ferite nell’esplosione di un’autobomba all’Accademia di polizia di Bogotà, secondo quanto ha riferito il sindaco della capitale colombiana.
L’esplosione è avvenuta all’interno della Scuola ‘General Santander’, scuola di formazione di agenti di polizia, a sud della capitale.
La conferma dell’attacco è giunta dal sindaco di Bogotà, Enrique Penalosa.
“Non abbiamo ancora informazioni complete, sembra che ci fosse un’autobomba all’interno della Scuola General Santander, ci sono almeno cinque morti e circa 10 feriti”, ha detto Penalosa ai giornalisti.
Il presidente colombiano Iván Duque ha condannato l’attentato rassicurando che “la Colombia si rattrista ma non si piega davanti alla violenza”.
Attraverso il suo account Twitter il capo dello Stato ha sostenuto di avere “dato ordini alla Forza pubblica di determinare gli autori di questo attacco e di portarli davanti alla giustizia.
Noi tutti colombiani respingiamo il terrorismo e siamo uniti nell’affrontarlo”.