Colombia, Santos dice addio a politica

(ANSA) – BOGOTA’, 30 LUG – Il presidente uscente colombiano, Juan Manuel Santos, il cui mandato termina il 7 agosto, ha annunciato che ha deciso di abbandonare la vita politica e che non ha “alcuna intenzione” di infastidire il suo successore, Ivan Duque.
In una intervista al quotidiano El Tiempo di Bogotà il capo dello Stato ha confermato che “arriva la fine del mio governo ed anche della mia vita politica attiva” e quindi ha ha assicurato che “non ci sarà un ‘santismo’ negli anni a venire”.
Santos, che ha 67 anni e che per la sua attività di negoziato con la guerriglia delle Forze armate rivoluzionarie della Colombia (Farc) ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace, ha confidato che “mi dedicherò alla mia famiglia e passerò tempo con la mia prima nipote Celeste.
Ho progetti per tenere conferenze e dare lezioni.
L’unica cosa che non farò è dare fastidio al mio successore”.