Colpo al Monte Paschi: bottino da 17mila euro

Cronaca 22/09/2010 Colpo al Monte Paschi: bottino da 17mila euro Qualiano: ritrovata nelle campagne l'auto utilizzata dai malviventi di Sabrina Della Corte QUALIANO.
Terzo colpo alla filiale del Monte dei Paschi di Siena, in via Santa Maria a Cubito a Qualiano.
Tre banditi armati di fucile a pompa e taglierino, hanno messo a segno la rapina in pochi minuti.
In due sono rimasti fuori dalla banca a viso coperto e con la minaccia delle armi hanno tenuto sotto tiro la guardia giurata, mentre un terzo complice, approfittando della sua faccia pulita, sconosciuta agli schedari delle forze dell’ordine, è entrato in banca come un semplice cliente.
Ma una volta dentro ha estratto un taglierino e ha minacciato i dipendenti.
In quel momento all’interno dell’ufficio diversi clienti erano ancora in fila per le operazioni.
Gli impiegati non hanno potuto far altro che raggranellare il contante e consegnarlo al malvivente.
Il bottino per una cifra pari a 17mila euro è stato portato via dai tre su una Renault Clio, ritrovata poi poche ore più tardi dai carabinieri nelle campagne a confine tra Qualiano e Giugliano.
Pochi minuti dopo l’allarme lanciato dalla banca, sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione diretti dal maresciallo Carlo Barresi, ma dei delinquenti nessuna traccia.
Posti di blocco su tutto il territorio sono stati effettuati conclusisi con il ritrovamento dell’auto.
Al vaglio delle forze dell’ordine le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della filiale, per dare un nome ai tre ladri che hanno messo a segno il colpo.

Leggi tutto l'articolo