Colsi l'attimo... e mi trovai ai "Topolini" di Barcola

“ Cogli la rosa quando è il momento che il tempo lo sai, vola...
e lo stesso fiore che oggi sboccia domani appassirà.
” ...
dal film "L'attimo fuggente"  Sono di ritorno da una mattinata passata al mare, cioè a prendere sole, poichè l'acqua per me è ancora fredda.
Dove? Ai “TOPOLINI” di Trieste: stabilimenti balneari unici nel loro genere in tutta Europa, si estendono per centinaia di metri sulla riviera di Barcola e hanno come segno distintivo delle terrazze a forma semicircolare, sembrano orecchie di "Topolino", sono rialzate rispetto alla strada.
Ogni estate diventano fulcro della vita diurna e notturna triestina.
Con i loro accessi al mare, gli scogli e la lunga passeggiata che li unisce, sono il simbolo della Trieste balneare.
D'estate siamo tutti qui, al mattino ci sono le mamme con i loro bambini, gli over e al pomeriggio arrivano i giovani e giovanissimi.
Io preferisco il mattino, c'è più pace, guardo il cormorano immergersi per la sua scorta di cibo, lo vedo risalire a galla  e poi con grazia innalzarsi in volo fino a raggiungere lo scoglio per asciugarsi le piume al sole...solitariocome me.  Guardate  la limpidezza dell'acqua!    

Leggi tutto l'articolo