Come? E la povertà abolita? E la scelta dei tre lavori? E il lavoro a tappetto dei navigator? E' stato tutto un sogno? Direi meglio un incuboNOI DI ITALIAVIVA LO DICIAMO DALLA NASCITA.

Stime Ue, nell'Italia senza ripresa è allarme lavoro.Previsioni d'autunno, restiamo maglia nera d'Europa per la crescita anche nel 2020 e 2021.
Tagliate stime Pil e "non ci sono segnali di ripresa".
Critiche a reddito di cittadinanza e quota 100.NOI DI ITALIAVIVA LO DICIAMO DALLA NASCITA.
“L’economia italiana è in stallo dall’inizio del 2018 e non mostra segni significativi di recupero”.
La Commissione Ue mette per iscritto nelle previsioni economiche d’autunno presentate oggi a Bruxelles che l’Italia resterà maglia nera della crescita in Europa ancora per due anni: in termini numerici +0,1% nel 2019, +0,4% nel 2020, +0,7% nel 2021.
Il capitolo del rapporto dedicato all’Italia ha un titolo che è tutto un programma a tinte fosche: “L’Italia combatte per uscire dalla depressione da bassa crescita”.
Ed è allarme lavoro: non cresce.
Per l’Italia la ricetta è sempre la stessa, spiega il Commissario agli Affari economici Pierre Moscovici: “Fare le riforme strutturali che consentono di attac...

Leggi tutto l'articolo