Come Annullare un Contratto Finanziario

L’efficacia dei contratti di collocamento di strumenti finanziari è sospesa per 7 giorni decorrenti dalla data di sottoscrizione.
Entro tale termine è possibile recedere senza spese dell’atto come previsto dall’art.
30 del Testo Unico sulla Finanza _D.Lgs 58/98.
Il recesso va comunque comunicato per iscritto alla sede della banca o della società assicurativa.
Per quanto riguarda le polizze vita il diritto di revoca della proposta di polizza sussiste fino al momento in cui la compagnia comunica l’accettazione.
Inoltre sono previsti 30 giorni canonici per esercitare la facoltà di ripensamento.
Nei contratti sottoscritti devono essere menzionate le clausole del recesso, pena la nullità del contratto stipulato.
Il diritto di recesso può essere effettuato sia se il contratto viene stipulato presso la propria abitazione o luogo di lavoro e sia presso i ‘negozi finanziari’, cioè uffici in cui si appoggiano i promotori finanziari per le loro attività.
Non c’è invece possibilità di recesso nei contratti di negoziazione di strumenti finanziari effettuati nei locali delle banche.
In quel caso non c’è nessuna possibilità di ripensamento da parte del cliente

Leggi tutto l'articolo