Come Tom Hanks in The Terminal, da 6 mesi vive in aeroporto: oggi arriva la brutta notizia

Come Tom Hanks in The Terminal, un richiedente asilo siriano è rimasto bloccato dallo scorso marzo nell'aeroporto di Kuala Lumpur. Oggi è stato arrestato dalle autorità malesi che hanno dichiarato che sarà deportato nel suo paese d'origine. Hassan al-Kontar, 36 anni, ha attirato l'attenzione del mondo quando ha iniziato a pubblicare video su Twitter e Facebook della sua vita bloccata a KLIA2, il terminal dell'aeroporto malese.
Nato a Sweida, nel sud-ovest della Siria, marketing manager di una società assicurativa, teme di tornare nella sua Siria dilaniata dalla guerra dove sarà costretto a svolgere il servizio militare. Lavorava negli Emirati Arabi quando scoppiò la guerra civile nel 2011, ma non poté rinnovare il suo passaporto perché il suo paese gli imponeva di completare la leva obbligatoria.
Nonostante abbia ottenuto un passaporto temporaneo nel 2017, è stato costretto a spostarsi tra più paesi. Fin quando non è finito nell'aeroporto malese dove ha vissuto negli ultimi sei mesi, ...

Leggi tutto l'articolo