Come capita, a certi il lavoro dei magistrati provoca inquietudine

 
di Piero Murineddu
L'ONU, nel mese di maggio, è arrivata ad indire una giornata mondiale per la salvaguardia delle api. Sappiamo che sono insetti impollinatori, cioè permettono l’impollinazione e di conseguenza la formazione dei frutti, trasportando il polline da un fiore all'altro.

È proprio grazie a loro se disponiamo di buona parte della frutta e verdura che mangiamo, per cui se piace o no il miele che producono è una cosa secondaria.
La Procura di Udine ha inviato ben quattrocento avvisi di garanzia ad altrettanti agricoltori, sui quali s'indaga per possibile uso eccessivo e quindi non regolamentare di un pesticida, Mesurol, che salvaguarda si le piante dall'attacco degli insetti, ma nello stesso stermina le api.
Che fa un gruppo di questi indagati, "accompagnati" da alcuni politici, tra i quali addirittura il presidente del Friuli Piero Mauro Zanin - a cui stanno a cuore la raccolta differenziata e altri temi legati all'ambiente! - e il suo assessore all'Agricoltura Pier...

Leggi tutto l'articolo