Come nasce un tormentone? Lo abbiamo chiesto a Leroy Gomez

Tutti siamo abituati a convivere con i tormentoni musicali che, in un modo o nell’altro, ci rimangono perennemente nell’orecchio.
Ma vi siete mai domandati come nascono? Noi lo abbiamo chiesto a Leroy Gomez, il papà dei Santa Esmeralda e dell’intramontabile hit “Don’t Let Me Be Misunderstood”.
Non importa quanti anni avete o che tipo di musica ascoltate: se qualcuno vi urlasse dall’altro lato della strada “I’m just a soul who’s intentions are good”, voi rispondereste senza ombra di dubbio “Oh Lord, please don’t let me be misunderstood”.
Con tanto di cenno all’indimenticabile balletto, magari.
Vi siete mai chiesti perché? Il motivo è che ci troviamo davanti al re dei tormentoni: il brano dei Santa Esmeralda che, dal 1977, è ciclicamente tornato al cinema, in televisione, nelle radio.
Leader del gruppo è stato appunto Leroy Gomez, un’artista già conosciuto nel panorama musicale come sassofonista di Elton John.
Come sono nati i Santa Esmeralda? Anche la loro storia – proprio come il loro singolo di successo – è stata frutto di un colpo di fortuna a Parigi.
L’incontro tra un giovanissimo Leroy Gomez e i compositori Nicolas Skorsky e Jean Manuel de Scarano ha dato vita a un album di debutto, “Don’t Let Me Be Misunderstood”.
Se molti gruppi – prima di decollare – hanno bisogno di qualche anno di rodaggio, questo non è successo ai Santa Esmeralda, investiti da una popolarità senza precedenti al primo tentativo.
Un disco d’oro e un successo internazionale incredibile li ha consacrati come una delle band migliori degli anni ’70 e ’80.
I Santa Esmeralda si sono poi sciolti nel 1981, dopo pochissimi anni di attività: sono forse uno dei gruppi meno longevi sul panorama musicale ma anche uno di quelli più conosciuti al mondo.
La passione per la musica di Leroy Gomez è nata a soli 14 anni, quando insieme a degli amici ha fondato la prima band.
Il suo primo successo non è stato – come molti pensano – “Don’t Let Me Be Misunderstood” insieme ai Santa Esmeralda, ma “Here We Go Around” da solista.
Leroy Gomez ha da poco realizzato con l’etichetta italiana IRMA Records anche una nuova versione di “Gloria”, contenuta nello stesso album.
La canzone è disponibile su iTunes e su tutte le piattaforme digitali e il video (di cui si parla anche dentro l’intervista) è possibile trovarlo a questo link.
Come nasce – quindi – un tormentone? Scopriamolo direttamente nelle parole di Leroy Gomez.
Iniziamo con alcuni dati: 5 milioni di copie [...]

Leggi tutto l'articolo