Come ricordare le Strade.

da una email: Salve,mi piacerebbe essere come quelle persone che si ricordano le strade dopo che le hanno fatte una sola volta mentre io faccio molta  fatica .Esiste un metodo? E inoltre possibile migliorare il proprio senso dell' orientamento? Il tuo tipo di problema è legato all'intelligenza spaziale.
Essa è necessaria ad architetti, navigatori, chirurghi, scultori...
insomma chiunque deve orientarsi nello spazio.
Chi possiede tale tipo di intelligenza ha anche una forte memoria visiva legata al ricordo di forme e dimensioni.
Naturalmente anche questo tipo di intelligenza può migliorare.
Prova con: - Calcola le distanze ad occhio - Fai dei percorsi alternativi rispetto a quelli che fai di solito e misurane le distanze ad occhio.
- Dopo aver fatto una nuova strada disegnane il percorso cercando di essere il più possibile fedele alle proporzioni reali.
- Quando disegni usa la prospettiva.
- Osserva bene gli oggetti da diverse angolature.
Puoi aiutarti con uno specchio per vedere contemporaneamente più punti di vista.
- Guarda la piantina di una città o di un paese a te noto e cerca di individuare, nel minor tempo possibile, i dettagli che conosci.
- Esercitati nel visualizzare i dettagli posti all'esterno del tuo campo visivo.
- Paragona le misure degli oggetti tra di loro.
Esempio: Quanti piani dovrebbe essere un palazzo alto quanto il monte bianco? Oppure...
Quante formiche ci vorrebbero per misurare la lunghezza di una mano?   Esercitandoti in questo modo riuscirai a migliorare e a risolvere il tuo problema.

Leggi tutto l'articolo