Come si fa una tesi di laurea

Come si fa una tesi di laurea è un saggio scritto da Umberto Eco nel 1977 ed edito da Bompiani.
In questo testo, il semiologo italiano indica le metodologie fondamentali per un uso opportuno del linguaggio accademico, soprattutto considerando le strutture testuali e le argomentazioni necessarie alla elaborazione delle tesi di laurea.
Il primo capitolo precisa le nozioni base sul significato della tesi di laurea, sulla sua funzionalità e sul tipo di persone a cui deve interessare un testo del genere. Secondo il pensiero di Eco «Una tesi di laurea è un elaborato dattiloscritto di lunghezza media variabile tra le cento e le quattrocento cartelle in cui lo studente tratta un problema concernente l'indirizzo di studi in cui si vuole laureare».
L'autore elenca le possibilità di scegliere di realizzare una tesi a carattere compilativo oppure a carattere sperimentale, preceduti ovviamente da un forte interesse per l'argomento scelto da parte del candidato. Eco sottolinea l'importanza di que...

Leggi tutto l'articolo