Comitato Rievocazione Antichi Eventi Storici Ternani

Palazzo Gazzoli
Sonetto di Giuseppe Gioacchino Belli (1791-1863) del 9 novembre 1832 dedicato a Lodovico Gazzoli, nato a Terni il 18 marzo 1774, nominato Delegato Apostolico e Cardinale.
  E sse magna! Stavo st'ottobre a Tterni còr padrone, che ccià pportato a mmutà aria un fijjo, cuanno una sera all'Osteria der Gijjo sento dà ttanti tòcchi ar campanone. Dico: "Ch'edé, sor oste, sto bisbijjo de tocchi? Che! cc'é cquarche priscissione?" Er ppadron Chiappa m'arispose: "None vò ddì cche ddomatina c'è cconzijjo. Perché vvonno ingabbià li conzijjeri a offerì mmille scudi a un patriotto ch'er Papa ha ffatto cardinale glieri (overo Lodovico Gazzoli). E mmille scudi, che nun zò un cazzotto; lui se li cibberà bben volentieri pe' ddì ch'a Tterni ha vinto un terno al lotto.
 

Leggi tutto l'articolo