Commento di Luigi 6x01 Who Are You, Really?

  Partiamo dal presupposto che la premiere mi è piaciuta.
TANTO.
La quinta stagione l'ho sofferta un pochino, devo essere sincero.
Il fervore religioso, l'allontanamento di Sookie dalla vicende principali (forse dovuto anche alla gravidanza della Paquin), e in generale storyline secondarie piatte e poco interessanti.
Ok, cancellate la seconda parte, le storyline secondarie sono sempre state abbastanza piatte e poco interessanti   Forse la vera pecca di True Blood è che non OSA.
Non sa osare.
Vi spiego meglio: non ha mai ucciso veramente qualcuno di importante.
Tara è stata uccisa e poi è stata trasformata in una vampira.
Billith ci viene mostrato come creatura feroce ed interessante nel teaser, come un tampax formato umano, e dieci minuti dopo ce lo ritroviamo ripulito e addirittura più civile e simpatico del Bill Compton che conosciamo.True Blood non osa.
Ma se qualcuno aveva paura che questa stagione ANALBALLESS (neologismo, senza Alan Ball.
Sì, ho scritto ANAL), credo che possa rilassarsi.
Ci troviamo di fronte ad una stagione, almeno da quello che sappiamo, che sembra interessante e molto più coinvolgente di quella precedente True Blood è una serie corale, ma funziona di più quando i personaggi sono coinvolti nell'azione INSIEME.
In particolare il gruppo di Sookie, Eric, Bill, Jessica, Pam, e company.
La Scooby Gang dello show, insomma. “Il mattino ha l'oro in bocca, io ben altro.” Sookie Stackhouse A qualcuno importa veramente di Andy e dei suoi pupi fatati? Può essere una simpatica storyline filler, ma appunto, è filler, è più filler di Andy stesso.
Sono personaggi (lui, Arlene, Terry), che pur essendo simpatici, pur offrendoci la battutina, non ci hanno mai dato reali motivi per provare empatia nei loro confronti.
Sono personaggi che servono a riempire il minutaggio. “Letting Bill Go.” Sookie Stackhouse si è messa di punta, e dalla fine della quarta stagione ha deciso di scegliere se stessa, come Kelly Taylor.
Non vuole che i vampiri facciano parte della sua vita, non più.
Bill ed Eric OUT Sookie sa benissimo che quello lì non è Bill.
Il vampiro sarà sempre una parte di lei, come lei stessa ha detto è stato il suo “ primo tutto,” ma sa bene anche che è ora di lasciarlo andare.Credo che il fatto che abbiamo visto Bill esplodere in una pozza di sangue voglia dire qualcosa.
Sicuramente c'è una parte di Bill Compton in ciò che vediamo, ma non è il personaggio che abbiamo imparato ad “““““ AMARE.”””””””Kudos per il siters bonding tra Jessica e Sookie [...]

Leggi tutto l'articolo