Commissioni interbancarie (bancomat, rid): Antitrust accetta impegni banche e spera in riduzione costi per utenti

Potrebbe avere ripercussioni positive per i clienti finali le riduzioni delle commissioni interbancarie (quelle praticate nei rapporti tra banche) sul Pagobancomat, Bancomat, RID (ad esempio domiciliazione delle bollette) e RiBa (pagamenti con ricevuta elettronica).
È l’effetto dei due provvedimenti adottati dall’Antitrust che ha accettato, rendendoli vincolanti, gli impegni presentati da Abi e Consorzio Bancomat al termine di due distinte istruttorie, avviate per verificare l’esistenza di intese restrittive della concorrenza.
Le commissioni oggetto di riduzioni costituiscono un costo nei rapporti tra banche che può incidere sulle condizioni economiche praticate dalle singole banche alla clientela finale.
Tutte le nuove commissioni sono state determinate applicando il principio di efficienza economica e rappresentano livelli che non potranno essere modificati in aumento.

Leggi tutto l'articolo