Comportamento antisindacale Bankitalia - Trib. Roma 6.2.2004

ANTISINDACALE  LA PROROGA UNILATERALE  E FIDUCIARIA IN SERVIZIO DI 3 ALTI DIRIGENTI BANKITALIA
Tribunale di Roma (sezione lavoro, 1° grado) – ordinanza -  9 febbraio 2004 – Giud. Calvosa – Fabi (di Roma e provincia), Sindirettivo-Cida (segreteria provinciale di Roma), Fiba-Cisl (sindacato regionale di Roma), Falbi-Confsal (segreteria provinciale di Roma), Sibc-Cisal (segreteria provinciale di Roma), Fisac-Cgil Banca centrale c. Banca d’Italia (avv. Scognamiglio, Catapano)
Disdetta unilaterale del Regolamento per il  personale direttivo Bankitalia, pattuito contrattualmente tra le OO.SS. e la Banca centrale – Finalizzata alla modifica dell’art. 79, per la proroga in servizio e la sottrazione dall’imminente pensionamento per raggiunti limiti di età, di tre alti dirigenti – Antisindacalità – Sussistenza.
 
La Banca allega che, essendo stata deliberata una condizione sostanzialmente migliorativa, non si ravviserebbe nei sindacati alcun interesse ad intraprendere un procedimento cui potrebb...

Leggi tutto l'articolo