Con un biglietto del treno voleva prendere l'aereo: picchia due vigilanti, un poliziotto e un finanziere

Cronaca
Giovedì 26 Luglio 2018
Con un biglietto del treno voleva prendere l'aereo: picchia due vigilanti, un poliziotto e un finanziere

Con un semplice biglietto del treno pretendeva di imbarcarsi sull’aereo ma quando il personale dell’aeroporto ha cercato di fermarlo è scoppiato il putiferio. Finiscono in ospedale due guardie giurate, un finanziere e un agente di frontiera. È accaduto ieri mattina all’interno dell’aeroporto del Salento di Brindisi, davanti alla postazione d’imbarco. Un uomo di 26 anni, originario del Burkina Faso, si è presentato al check pronto per l’imbarco su uno dei velivoli in partenza, peccato che tra le mani avesse un biglietto ferroviario. Quando gli operatori gli hanno fatto notare che il titolo di viaggio non era quello previsto per imbarcarsi l’uomo ha cominciato a innervosirsi. Le guardie giurate così lo hanno invitato ad allontanarsi e ad uscire dall’aeroporto.
In un primo momento il 26enne ha girato “i tacchi” e se ne è andato ma poco dopo ha tenta...

Leggi tutto l'articolo