Confederations; Italia-Usa 3-1, Rossi: Contento per la doppietta

09:32 - SPORT- 15 GIU 2009 Entra e firma rimonta: "Loro stanchi, c'erano più spazi" Roma, 15 giu.
(Apcom) - Una doppietta che l'americano Giuseppe Rossi ha voluto dedicare "alla famiglia" e che contro i "suoi" Stati Uniti (l'attaccante del Villarreal è infatti nato nel New Jersey da genitori italiani) ha propiziato la rimonta dell'Italia, vittoriosa per 3-1 a Pretoria nella prima giornata del Gruppo B di Confederations Cup.
"Sono contento prima di tutto per la vittoria e per i 3 punti, poi per la doppietta", ha detto Rossi alla Rai alla fine del match.
Rossi è andato in gol la prima volta al 58', appena due minuti dopo l'ingresso in campo, quindi, dopo il 2-1 di Daniele De Rossi, ha messo il sigillo sul 3-1 finale al 94'.
"Era difficile, loro sono una squadra tosta che corre e lotta molto, ma poi nel secondo tempo forse erano un po' stanchi", ha aggiunto Rossi.
"C'erano più spazi ed abbiamo vinto la partita".
E proprio lui che gioca in Liga, lancia la sfida alla Spagna campione d'Europa, ieri vittoriosa all'esordio per 5-0 sulla Nuova Zelanda: "Noi possiamo fare un gran torneo.
La Spagna è forte, ma noi siamo i campioni del mondo e ce la giochiamo con tutti"

Leggi tutto l'articolo