Conferenza Stampa sulla proposta estiva 2011 del Centro Giovanile San Pietro

inviato da: Francesco Doati Parrocchia della Cattedrale di Adria Centro Giovanile San Pietro PRESENTAZIONE DELLA PROPOTA ESTIVA DEL CENTRO GIOVANILE SAN PIETRO 21.
V.
2011 EDUCHIAMO IN TANTI "Educhiamo in tanti": questo lo slogan scelto dal Centro Giovanile San Pietro di via Pignara per la presentazione della Proposta Estiva 2011.
Unire gli educatori e alleare insieme gli adulti sembra essere il messaggio che il San Pietro vuol lanciare alle famiglie adriesi (e molto spesso anche del circondario) che si rivolgono al Centro per l'affidamento dei loro figli nel periodo estivo.
Coinvolgere i professionisti dell'educazione la parola chiave.
Gli animatori del Grest, che inizierà il prossimo 13 Giugno e durerà sei settimane, sono stati formati attraverso lo Studio SìSociale di Verona, uno spazio professionale che offre strumenti qualificati per chi opera nel "non profit"; essi non inventeranno inoltre nessuna attività ma percorreranno proposte educative studiate sotto vari aspetti da Oragiovane, di ispirazione salesiana, e da NOI Associazione, il circuito di Oratori e Circoli cui appartiene anche il San Pietro dallo scorso settembre.
Anche lo Sport viene qualificato grazie alla collaborazione con l'ASD Adria Calcio che inserisce nel Grest la partecipazione al 2° Camp Estivo dell'AS Cittadella con allenatori specializzati; per i Tornei estivi arbitri dlla UISP-Rovigo, per la "Settimana Aquatica" di fine Luglio l'accordo è con Adria Nuoto; per le "AIKIweek" i maestri sono pronti a introdurre in quest'arte non violenta bambin i e grandi.
Anche l'Associazione Artinstrada sarà presente nello sport e nell'animazione ai bambini in Campiscuola e spettacoli.
Il Gruppo Scout si inserisce non solo con le proposte per i propri iscritti ma anche con un rinnovato spirito di apertura in attività rivolte a tutti i giovani, come da due anni si vede fare nell'apposito Progetto Scout "La Fenice".
La punta di eccellenza si raggiunge poi con la partecipazione del prestigioso Conservatorio Buzzolla per una "Dieci Giorni di musica".
L'ACLE, l'Associazione Culturale e Liguistica, porta il Primo City Camp ad Adria interamente in lingua inglese con metodologie educative approvate dal Ministero dell'Istruzione.
L'anno scorso la Proposta Estiva portò al San Pietro oltre 500 giovani.
Il programma dettagliato di quest'anno è distribuito in Centro Giovanile in un bell'opuscolo pubblicato dalla Tipografia Medici di Adria in questi giorni e offerto in via Pignara.
Sul fare dell'estate, mentre la Città si interroga sul suo futuro, il Centro Giovanile [...]

Leggi tutto l'articolo