Confindustria-Enel, intesa per alleggerire le «bollette»

Confindustria-Enel, intesa per alleggerire le «bollette» mercoledì 19 agosto 2015 ore 09:09 Siglato un accordo, il primo in Puglia, per l’efficientamento energetico.
 E' stato siglato un importante accordo tra Confindustria Foggia ed Enel Energia finalizzatoto ad alleggerire la fattura energetica ed accrescere la competitività complessiva delle imprese della provincia di Foggia.
L'intesa, prima in Puglia, consentirà di favorire, nell'arco di tre anni, iniziative e opportunità a vantaggio delle impreese associate nel campo dei pro­dotti e servizi ad alta efficienza energetica e delle commodities Enel Energia offrirà alle aziende associate del sistema confindustriale i vantaggi derivanti dalla migliore scelta di forniture nell'ambito dei mercati dell'ener­gia elettrica e del gas; oltre che prodotti ad alta tecnologia che migliorino all'ottimizzazione dei consu­mi energetici, Confindustria Foggia, dal canto suo, informerà in maniera capillare le imprese as­sociate e, in sinergia con Enel Energia individuerà eventuali ulteriori iniziative da poter svilup­pare in collaborazione, anche at­traverso l'attivazione di uno spor­tello consulenziale con operatori ENEL presso la sede confindustriale.
A siglare l’accordo, presso la sede degli industriali, il Pre­sidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, e il Responsabile Puglia e Basilicata Area Mercato di Enel Energia, Nino Chieffo.
«La bolletta energetica rappresenta una delle principali voci di spesa per un’azienda – ha affermato il Presidente Rotice - con un peso molto rilevante sulla capacità di crescita e di competizione in un mercato globale; è quindi evidente quanto sia di vitale im­portanza intervenire su questo fronte».
«Lo sviluppo e la crescita economici di un paese necessita­no di energia, - ha sottolineato Chieffo di Enel Energia-  in un mercato drasticamente cambiato negli ultimi anni; al tempo stesso è anche cambiata la consapevolezza delle aziende sulle modalità per conseguire un'ottimizzazione dei consumi.
La soluzione è quindi un approccio combinato di tariffe personalizzate e soluzioni innova­tive nel campo dell'efficienza energetica».

Leggi tutto l'articolo