Conoscere il paese attraverso le statistiche: un italiano su due - Prima puntata

Le statistiche, come si sa, sono solo delle fotografie che descrivono parzialmente le condizioni di un gruppo di persone o di una nazione.
In questa prima puntata, abbiamo fatto riferimento ai dati emersi dalle più disparate statistiche prodotte nel 2012, nel tentativo di offrire un quadro - parziale - della condizione attuale del popolo italiano.L'immagine che emerge per il 50% della popolazione è a tinte fosche e contradittorie.
La crisi economica si fa sentire, il benessere mentale e fisico risulta gravemente a rischio e la fiducia nella politica sembra ai minimi storici.
Ecco come vive la metà degli italiani secondo le statistiche.SaluteUn italiano su due fa autodiagnosi su InternetIl «dottor web» è sempre più consultato dagli italiani: ormai un connazionale su due fa autodiagnosi in rete.
E' il risultato dell’indagine della London School of Economics, che ha monitorato le abitudini di navigazione on line di 12 Paesi tra i quali l’Italia.
[Articolo]. Un italiano su due non sa di avere l'epatite BUn italiano sue due ha l'epatite B e non lo sa.
In Italia ne soffrono più di 700 mila persone.
Per promuovere la prevenzione di questa patologia è nata l'iniziativa "Epatite B: usa la testa, fai il test".
Fino al 15 giugno infatti i cittadini italiani hanno avuto la possibilità di effettuare gratuitamente il test per diagnosticare l'epatite B.
[Articolo]. Un italiano su due sogna “città per camminare”Un italiano su due desidererebbe estensioni delle aree pedonali cittadine o l'apertura di nuovi spazi verdi per impiegare il tempo libero in salutari passeggiate.Un recente sondaggio effettuato da “Il ritratto della salute News” della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG) effettuato su un campione di 4.916 persone, ha confermato come gli abitanti della penisola siano dei veri e propri “nemici della sedentarietà”.
[Articolo]. Un italiano su due vittima almeno una volta di allergieUn italiano su due almeno una volta nel corso della vita è stato vittima di una manifestazione allergica: un dato che fa delle allergie un'epidemia su scala mondiale, come testimoniano i risultati di due recenti studi epidemiologici, uno italiano e uno internazionale, presentati a Roma alla Giornata Nazionale delle Allergie organizzata da Società italiana di allergologia e immunologia clinica (Siaic) e dall'Associazione italiana di aerobiologia.
[Articolo]. Quasi un italiano su due obeso nel 2025Una tendenza ad ingrassare che sembra inarrestabile stando ai numeri resi noti dagli esperti riguardo l’obesità.
Secondo [...]

Leggi tutto l'articolo