Considerazioni n. 2

C'è da stabilire se il capo del governo è in grado di intendere e volere.
L'esecutivo è allo sbando.
Se ne è accorto? E poi la sua manìa dei tagli.
Ha tagliato tanto che la pubblica amministrazione, senza soldi, non paga più.
Ditte che potrebbero andare avanti, garantendo gli stipendi degli addetti e gettito fiscale, gettano la spugna.
La botte piena e la moglie ubriaca, come ben si sa, sono incompatibili.
Da professorone (maddeché?), ha mandato a remengo il paese.
E coltiva pure l'idea di essere chiamato a soccorrere la baracca una seconda volta.
Ma per favore.

Leggi tutto l'articolo