Conte: Su Tav unica strada è discuterne con Francia ed Europa

Milano, 7 mar.
(askanews) - "Come proseguire? Me ne assumo la responsabilità alla luce dei forti dubbi sin qui emersi credo sia d'obbligo per chi si assume la responsabilità di una decisione, che allo Stato non appare convincente, procedere ad una interlocuzione con i partner, ovvero la Francia e la Commissione europea, per condividere i dubbi e le perplessità in ordine all'analisi costi benefici che abbiamo conseguito".
Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, parlando della Tav.
"Se ci sono rilievi, ci piacerà instaurare un dibattito con i nostri partner nell'opera".
Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Palazzo Chigi, parlando della Tav.

Leggi tutto l'articolo