Conte non è sereno? Io sì, e molto con la rinascita del unico leader italiano. E si CHIAMA RENZI.

Uno che passa da Salvini a Z ingaretti e Speranza, in un batter d'occhio, che ha da temere se non di se stesso? E dal di la con gli epiteti che finiscono con lo svilire il tuo dire in un settarismo senza senso.
 Serve sempre tornare indietro nel tempo con voialtri. Il Letta stasi sereno è uno slogan ma dietro c'è una storia molto diversa di come andarono le cose. L'uscita di Letta da Palazzo Chigi, cosa comunque salutare per l'Italia, non avvenne perché Renzi una bella mattina decise che le cose dovevano andare così, ma fu frutto di un tira e molla interno al PD che culminò con una famosa direzione del PD dove la quasi totalità dei presenti, salvo pochissimi amici di Letta, votò un documento che sfiduciava Letta e proponeva Renzi come nuovo PdC. Tra l'altro la proposta venne da Roberto Speranza il quale, in una intervista mi pare, disse chiaramente che occorreva una svolta e che Renzi doveva prendersi la "responsabilità del governo". Non che Speranza fosse renziano s'intende ma la su...

Leggi tutto l'articolo