Continua l'assurdo BALLETTO di GUARDIOLA ... ma adesso si capisce che dietro c'è il MANCHESTER UNITED

Quando un paio di settimane fa si diceva che il procuratore di GUARDIOLA avesse detto alla Dirigenza BAVARESE che il suo assistito avrebbe firmato solo un rinnovo annuale (proposta rifiutata dal BAYERN) non se ne capiva il motivo.
Ma poi si è capito ....
Mentre tutti i Media parlano di un PEP che ha già firmato per il MANCHESTER CITY pare invece che lui sia da anni il prescelto per prendere il posto di VAN GAAL allo UNITED e LOUIS ha un contratto che scade appunto nel 2017.
E adesso tutto torna ...
GUARDIOLA voleva il rinnovo per un solo anno per poi essere pronto per lo UNITED per L'Estate del 2017.
A rendere tutto ancora più confuso arrivano le dichiarazioni delle ultime ore di PEP: "Monaco sarebbe un grande motivo per rimanere.
La città è fantastica.
Mi piace moltissimo.
Sono molto soddisfatto.
Sono molto felice, come lo è la mia famiglia.
Sono soddisfatto con il club ed i giocatori.
Mi piace lavorare con il Bayern" Il tutto sembra sempre più un contentino per la piazza visto che RUMMENIGGE ha ormai perso la pazienza nei confronti di GUARDIOLA da un pezzo ed ha giurato che nel BENE o nel MALE prima di NATALE sapremo come stanno le cose, mentre PEP vorrebbe trascinare la pagliacciata sino a LUGLIO.
Nel mentre RAIMUND HINKO lo storico Giornalista Sportivo TUTTOLOGO del BAYERN da una vita svela una notizia da brividi NEGATIVI ...
se PEP non resta il BAYERN è pronto ad ingaggiare ANCELOTTI oppure ...
SCHOLL ....
si, proprio lui.
E vengono i brividi a pensare a MEHMET che non riuscì neanche a gestire gli AMATEURE impegnato con la ROSA della prima squadra.

Leggi tutto l'articolo