Conto su di te

Opera di Massimo Pedrazzi   - Sei molto bravo a contare.
- Conto più di molti altri.
- Come hai acquisito questa abilità? - Contando di contare più intensamente.
- Devi averne contati molti! - Di cosa? - Di numeri! - Io non conto numeri: sono io che conto! - Allora tu devi essere il numero uno.
- Esatto.
- E quanto conta? - Moltissimo.
- Eppure per farlo ha bisogno di un altro numero.
- Allora scelgo lo zero.
- Perché? - Perché lui conta meno.
- Ne sei sicuro? Contaci! - Preferisco non farlo.
- Perché? - Perché contandoci mi perderei il valore del numero due e del numero tre.
- E chi sarebbero? - Quelli che contano meglio di te.
 

Leggi tutto l'articolo