Controcorrente Eoliana

Gli esagerati che al mare nulla devono se non l'obbligo di accogliere Lipari due travestita da porto turistico, crocieristico, commerciale, residenziale, navale, munnizievole, piscinevolo, pescatorevole, pompatevolmente depuratevole, e chissà che altre sorprese in corso d'opera verranno fuori.
Tutto insomma tranne che porto per gli isolani che essendo tali hanno finanche diritto all'ormeggio usando la barca come mezzo di trasporto.
Ma di questo nessuno si è ricordato. Sicuramente verrà la Berti a cantar "Finchè la barca và" e la Bella a cantar  "Vi saluto montagne verdi", mentre anche un asino può cadere nel porto e se resta ancora mare può anche cadere a mare.

Leggi tutto l'articolo