Coppia lascia morire di fame e tra gli escrementi il figlio di 3 anni: «Non crediamo ai dottori»

Ha provato a mangiare la sua culla prima di morire. È stato questo l'ultimo disperato tentativo di un bambino di sopravvivere dopo essere stato lasciato morire di fame dai genitori tra le sue feci. Ashley Catron e Frederick Frink hanno abbandonato a se stesso il piccolo Hendrix, di soli 3 anni, perché non credevano ai medici.

La polizia ha trovato il bambino nella casa di famiglia in Alabama che pesava appena 7 chili dentro il suo lettino, con il pannolino pieno e le feci incrostate. Il bimbo era gravemente malnutrito, in stato di abbandono e ormai privo di vita. Una sorte simile sarebbe potuta essere quella del fratellino di 4 anni, anche lui in grave stato di denutrizione che però era ancora in vita ed è stato messo in salvo dalle autorità che lo hanno affidato alle cure di medici e psicologi.
La casa è stata trovata in condizioni disastrate: puzzava di urina, i lettini dei bimbi erano pieni di escrementi e sangue, la stanza dei genitori piena di cibo avariato. Quando hanno chies...

Leggi tutto l'articolo