Corbyn, altro premier si sarebbe dimesso

(ANSA) – LONDRA, 16 GEN – “Qualsiasi altro primo ministro” britannico si sarebbe già dimesso di fronte “all’entità” della disfatta subita ieri dal governo Tory ieri sulla Brexit.
Così il leader laburista Jeremy Corbyn polemizzando con Theresa May nel Question Time che precede ai Comuni il dibattito sulla sfiducia di stasera.
May ha risposto accusando Corbyn di non avere una posizione chiara sulla Brexit, né una proposta alternativa e che un suo governo sarebbe un male per il Paese.
Poi, ribadendo di non volersi dimettere, ha concluso: “Noi non lo permetteremo”.