Corbyn invoca 'voto confermativo popolo'

(ANSA) – LONDRA, 26 FEB – Jeremy Corbyn contesta la linea di Theresa May e conferma la sua svolta sull’opzione di un referendum bis evocando “un voto pubblico confermativo” sulla Brexit che il governo porterà a casa.
“Ho perso il conto del numero delle volte che il primo ministro ha rinviato” un voto in Parlamento, accusa, invitando la Camera a votare domani per il “credibile” piano laburista alternativo di un Brexit più soft.
Secca la replica della premier: un secondo referendum “sarebbe un tradimento della volontà popolare” espressa nel 2016.