Corea Nord: treno Kim diretto in Vietnam

(ANSA) – PECHINO, 23 FEB – Un treno speciale nordcoreano, di quelli solitamente usati dai leader e dai caratteristici colori giallo e verde, è giunto in serata in Cina attraversando la frontiera all’altezza della città di Dandong intorno alle 21:40, tra rigidissime misure di sicurezza.
Secondo l’agenzia sudcoreana Yonhap, il convoglio, sul quale si ritiene ci sia Kim Jong-un diretto verso il Vietnam per il secondo summit con il presidente Usa Donald Trump, dovrebbe arrivare domani a Pechino intorno alle 10 locali (3:00 in Italia).
L’agenzia russa Tass ha riferito, con una corrispondenza da Pyongyang, della partenza del treno e di Kim nel pomeriggio, in base a una fonte diplomatica anonima.
Il secondo faccia a faccia Kim-Trump si terrà come annunciato ad Hanoi il 27 e il febbraio, allo scopo di produrre risultati “concreti” sul fronte della denuclearizzazione della penisola coreana.
Il primo summit di Singapore di giugno si chiuse senza sostanziali accordi sul disarmo atomico del Nord, dando il via allo stallo negoziale.