Corea del Nord, "divieto per i malesi di lasciare Paese": scontro diplomatico dopo omicidio del fratellastro di Kim - Il Fatto Quotidiano

Pyongyang tiene “in ostaggio” i cittadini malesi.
Lo scontro diplomatico tra Malesia e Corea del Nord, innescato dall’omicidio il 13 febbraio scorso all’aeroporto di Kuala Lumpur di Kim Jong-nam, il fratellastro del leader Kim Jong-un, sale di livello: dopo l’espulsione dei rispettivi ambasciatori, Pyongyang ha varato il divieto per i malesi in Corea del Nord […]
Sorgente: Corea del Nord, "divieto per i malesi di lasciare Paese": scontro diplomatico dopo omicidio del fratellastro di Kim - Il Fatto Quotidiano

Leggi tutto l'articolo