Corea del Nord, nuovo lancio di missile intercontinentale. Subito esercitazioni congiunte Usa-Seul - La repubblica

28 Luglio 2017 - Ha raggiunto l'altezza record di 3.724 chilometri ed è caduto nelle acque del Giappone, ma per gli esperti la sua traiettoria fa capire che avrebbe potuto raggiungere l'Alaska.
Kim esulta: "Possiamo colpire qualsiasi obiettivo in America".
Lo scorso 4 luglio Pyongyang aveva lanciato il suo primo vettore balistico intercontinentaleLa Corea del Nord ha lanciato in piena notte un nuovo missile balistico che è caduto nella zona economica esclusiva del Giappone, cioè il tratto di mare che si estende per 200 miglia nautiche dalla costa giapponese.
Si tratta di un vettore che ha le caratteristiche del tipo intercontinentale (Icbm), come hanno confermato i governi di Seul, Tokyo e Washington.
Per l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap, che cita come fonte l'esercito di Seul, il missile è un modello "intercontinentale avanzato".
Da Washington, il presidente Trump definisce il test come "l'ultima azione avventata e pericolosa del regime.
Gli Stati Uniti - aggiunge - con...

Leggi tutto l'articolo