Corinne Clery a Piazza Pulita mostra la sua mega-pistola al peperoncino: perchè ne possiede una

Spettacolo inaspettato a Piazza Pulita con Corinne Clery che, parlando di legittima difesa, ha tirato fuori in diretta una mega-pistola al peperoncino suscitando reazioni contrastanti tra i presenti in studio.
Corrado Formigli, ridendo, ha ironizzato: “Ma è un bazooka”? L’attrice ha fatto sapere di vivere piuttosto isolata in campagna e di essere andata in Francia – dove le pistole al peperoncino sono considerate legali – per comprarne una per difesa personale.
“Quando non lavoro vivo in campagna.
Essendo isolata un po’ di paura ce l’ho, con tutto quello che sta succedendo ultimamente.
E’ vero che ho le telecamere e le grate, ma sono anche molto isolata”.
Poi ha tirato fuori una pistola piuttosto ingombrante che ha detto di aver pagato quasi 200 euro: “Prima che mi mettano le mani addosso voglio difendermi, senza uccidere.
Finora non l’ho mai usata, c’è ancora la sicura, è bloccata”.

Leggi tutto l'articolo