Corsi, call center e carità Tutti i possibili «furbetti»

Redazione Le ipotesi di irregolarità fra agricoltura e servizi Non indenne neanche il mondo della beneficenza L’ultimo caso è quello di un’azienda casearia lombarda, che aveva ricevuto quasi 450mila euro dal Fondo europeo per lo sviluppo rurale.
La somma è stata ad oggi congelata in attesa della sentenza definitiva.
La sentenza di primo grado ha condannato gli amministratori della società , sanzionata amministrativamente con 70 mila euro, mentre la Regione che si è costituita parte civile ha ottenuto 100mila euro
%image%

Leggi tutto l'articolo