Cos'è la seconda Repubblica con i suoi eterodiretti partiti lo hanno spiegato più di vent'anni fa i pentiti di mafia

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer
per la ricostruzione del P.C.I.

di Andrea Montella
Carissime compagne e compagni
apprendiamo da il Fatto Quotidiano del 19 aprile che Leonardo Messina - uno dei più importanti pentiti di Cosa Nostra e collaboratore di Giustizia, fuori dalla “protezione” dello Stato da 3 anni - è irreperibile da ben 3 mesi.
Per comprendere meglio il ruolo di Leonardo Messina e dei pentiti degli anni Novanta alleghiamo una serie di dichiarazioni rilasciate tra il 1992 e il 1993 alla Commissione Parlamentare di Inchiesta sul fenomeno della mafia e sulle associazioni criminali similari.
Quelle dichiarazioni se fossero state lette correttamente con le lenti della lotta di classe e se ci fosse stato ancora il soggetto politico-sociale capace di tale lettura, il P.C.I. di Enrico Berlinguer, avrebbero sicuramente impedito la deriva reazionaria che le formazioni sorte con la Trattativa in quegli anni tra lo Stato, la massoneria e la mafia hanno realizzato nella loro s...

Leggi tutto l'articolo