Così Billy Corgan ha ritrovato la sua chitarra rubata 27 anni fa

Aveva ormai perso le speranze eppure dopo 27 anni, Billy Corgan è riuscito a riabbracciare l’amata chitarra che gli era stata rubata.
Lo strumento in questione, una Fender Stratocaster, era stata acquistata dal cantante tra il 1989 e il 1990.
Circa due anni dopo, però, gli fu sottratta al termine di un concerto tenuto con gli Smashing Pumpkins in supporto all’album “Gish“ al Saint Andrew’s Hall di Detroit.
Qualcuno entrò nei camerini e portò via lo strumento, lasciando Corgan incredulo: il cantante sporse denuncia e offrì perfino 10.000 dollari di ricompensa, ma non riuscì mai a sapere cosa fosse successo alla sua chitarra preferita.
Dopo mesi di incessante ricerca, il leader degli Smashing Pumpkins si arrese all’idea di aver perso la sua Fender Stratocaster per sempre.
Almeno, così pensava fino a qualche giorno fa, quando un suo amico gli ha inviato lo scatto di una chitarra molto simile a quella da lui perduta nel 1992: gli stickers sulla superficie e perfino i graffi, erano gli stessi.
Deciso a controllare di persona l’autenticità della chitarra, Corgan è quindi arrivato a a Flushing, nel Michigan, a 80 minuti da Detroit.
La chitarra si trovava a casa di una certa Beth James: la donna non è una musicista, ma aveva acquistato la Fender per 200 dollari a un mercatino circa 10-12 anni fa, pensando che fosse un buon argomento di conversazione per intrattenere gli ospiti.
Qualche mese fa, un suo amico si è accorto della strana somiglianza dello strumento da lei posseduto con la chitarra di Corgan: i due si sono messi in contatto con un esperto di diritti musicali, Alex Heiche, che ha informato a sua volta l’amico del musicista.
Di fronte alla Fender Stratocaster, Billy non ha potuto fare altro che attestarne l’autenticità: « quando mi fu rubata non si trattava semplicemente del furto di uno strumento per me.
Quella chitarra aveva cambiato il mio modo di suonare, e mi ci identificavo moltissimo» ha spiegato la popstar dopo il ritrovamento.
Insomma, anche se sono passati quasi 30 anni, Billy Corgan non aveva dimenticato la sua chitarra preferita, e siamo certi che la porterà con sè anche durante i suoi prossimi concerti.

Leggi tutto l'articolo