Cos’è che io stesso, come singolo individuo,

  devo continuare a ricordare? 
[…] In genere, nell’approccio con un fenomeno si compiono due passi. Il primo è la percezione del fenomeno stesso:“mi fermo al semaforo e c’è un lavavetri che mi rompe […]”
Poi si compie il secondo passo: “Sì questo lavavetri non lo sopporto, ma quello viene qui perché a casa sua muore di fame con tutta la famiglia e dunque il problema va un po’ oltre il mio fastidio”.
[…] Ecco, questo secondo passo è scomparso da tempo dalla capacità o almeno dalla disponibilità di troppe menti.  […]
E’ questa la mutazione avvenuta nel Paese?
E’ rimasto però il fastidio e dunque la necessità di risolvere la questione, possibilmente passando l’aspirapolvere.  […] Trova uno in grado di vendere un buon aspirapolvere e il Paese sarà tuo.
***
 Tratto da un articolo di Luigi Irdi “Con un buon aspirapolvere conquisterai il Paese”

Leggi tutto l'articolo