Costner a caccia di Bonnie e Clyde

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Se i fuorilegge hanno fatto notizia, gli uomini di legge hanno fatto la storia.
Arriva il 29 marzo su Netflix, The Highwaymen, il film che segue la storia vera mai raccontata dei detective che catturarono Bonnie e Clyde.
Protagonisti del film diretto da John Lee Hancock (The Blind Side) sono Kevin Costner e Woody Harrelson.
I due grandi attori interpretano gli ex Texas Rangers Frank Hamer (Costner) e Maney Gault (Harrelson) che dalla pensione vengono richiamati per catturare la coppia di criminali che nell’America degli anni ’30 sta insanguinando la nazione nonostante gli sforzi profusi dall’Fbi.
Il soggetto una quindicina di anni fa avrebbe dovuto coinvolgere un’altra coppia di superbi attori, Paul Newman e Robert Redford, ma poi il progetto non andò avanti.
Ora è stato ripreso con l’idea di illuminare per la prima volta la mitologia americana sui due detective piuttosto che su Bonnie e Clyde la cui iconografia cinematografica è legata al gangster movie con Warren Beatty e Faye Dunaway.