Courtney Love… and drugs!

La rocker parla a ruota libera fra droga e sessualità   Vasco Rossi canta: “Voglio una vita spericolata, voglio una vita come quelle dei films, voglio una vita esagerata, voglio una vita come Steve Mc Queen, voglio una vita che non è mai tardi…” e chissà forse Courtney Love prima o poi ne farà una cover, nel frattempo lei la vita spericolata la sta vivendo davvero, ancora.
  In una lunga intervista a The Fix, Courtney parla del suo rapporto con la droga, Ops!  Mi correggo: parla del suo nuovo rapporto con la droga: “La cocaina non mi piace più e ho paura dell’ecstasy.
L’unica droga che proverei in questi giorni è l’Ayahuasca e dovrebbe essere obbligatoria per tutti.
È una specie di tè assurdo che provoca allucinazioni intense.
Tutti coloro che lo prendono vedono un vecchio saggio nero che li porta a fare un giro assurdo.
Non scherzo, tutti!”.
  Ed io ti credo Courtney, eccome se ti credo… ho quasi paura, e non solo del vecchio saggio nero che porta a fare giri assurdi! La ribelle Love si confessa e svela che per lei il sesso è sopravvalutato, ma comunque ha un chiaro obiettivo nel suo privato: “Ultimamente sono interessata principalmente a plutocrati.
Tipi ricchi, davvero ricchi.
Prima o poi riuscirò a procurarmene uno”.
In bocca al lupo Courtney, mal che vada se il riccone tarda ad arrivare ti resta sempre il vecchio saggio nero! XOXO, Mattia

Leggi tutto l'articolo