Crac MyAir: arrestato Vincenzo Soddu, sequestrati beni per 18,5 milioni, falsi in bilancio per 700 milioni

da Adico Crac MyAir, arrestato il fondatore della compagnia Vincenzo Soddu, domiciliari il figlio Luca, ex consigliere di amministrazione, otto persone raggiunte da provvedimenti di interdizione: sono due ex amministratori della società, tre ex componenti del collegio sindacale, un revisore dei conti e due commercialisti – fa sapere l'Adico.
I provvedimenti cautelari sono stati emessi dal gip dal Tribunale di Vicenza per i presunti responsabili del crac della compagnia aerea low cost che aveva sede a Torri di Quartesolo (Vicenza) e della controllata spagnola Lte.
Le misure cautelari sono state notificate agli indagati dalla Guardia di finanza di Vicenza.
Il crac delle due compagnie aeree, avrebbe accertato falsi in bilancio per circa 700 milioni di euro e truffa ai danni dello Stato; costata il posto a 600 dipendenti e coinvolto migliaia di consumatori.

Leggi tutto l'articolo