Cracker a mensa, il sindaco di Minerbe (Vr): "Candreva aiuterà tutti i bimbi poveri"

Candreva: un giocatore col senso di essere un vero campione in campo e fuori."Mi ha telefonato, mi ha detto che vuole pagare i pasti di tutto l'anno alla bambina in questione, ma non solo.
Si è proposto di sanare anche le altre situazioni di mora che abbiamo in essere".
A parlare è il sindaco di Minerbe, Andrea Girardi, che dopo la polemica su cracker e tonno a mensa, racconta della decisione del giocatore dell'Inter, Antonio Candreva, di correre in soccorso dei bimbi che non possono permettersi un pranzo "normale"."Sono rimasto sorpreso - spiega in un'intervista a la Repubblica - .
Dalla sua voce traspariva grande interesse per la questione.
Ha voluto sapere quanti altri sono in questa condizione per pagare tutto.
Stiamo facendo i conteggi, gli faremo sapere in giornata".Dunque, la bimba non era l'unico caso lasciato a tonno e cracker.
"Ci sono più di 30 persone al giorno che non pagano su 200.
Capirà che è un costo - spiega il sindaco senza nessun pentimento - Un buono ...

Leggi tutto l'articolo